Regione Veneto

Trasparenza rifiuti

Avvisi e informazioni

RIDUZIONI PER LE UTENZE DOMESTICHE

 La tariffa si applica in misura ridotta, nella quota fissa e nella quota variabile, alle utenze domestiche che si trovano nelle seguenti condizioni:
  1. abitazioni con un unico occupante, come emergente dalle risultanze anagrafiche per i soggetti residenti nel Comune e da apposita dichiarazione sostitutiva per i non residenti: riduzione del 15%;
  2. abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo, non superiore a 183 giorni nell’anno solare: riduzione del 5%;
  3. abitazioni occupate da soggetti che risiedano o abbiano la dimora, per più di sei mesi all'anno, all'estero: riduzione del 5%;

Alle utenze domestiche che abbiano avviato il compostaggio dei propri scarti organici ai fini dell’utilizzo in sito del materiale prodotto, secondo le norme previste dal vigente regolamento per la gestione dei rifiuti urbani, si applica una riduzione del 30% nella quota variabile.

Le riduzioni si applicano dalla data di effettiva sussistenza delle condizioni di fruizione se debitamente dichiarate e documentate nei termini di presentazione della dichiarazione iniziale o di variazione o, in mancanza, dalla data di presentazione della relativa dichiarazione. La riduzione di cui al punto 1 si applica, per i residenti nel Comune, anche in mancanza di specifica dichiarazione.
Le riduzioni cessano di operare alla data in cui ne vengono meno le condizioni di fruizione, anche in mancanza della relativa dichiarazione.

 

RIDUZIONI PER LE UTENZE NON DOMESTICHE NON STABILMENTE ATTIVE

 La tariffa si applica in misura ridotta, nella parte fissa e nella parte variabile, del 5% ai locali diversi dalle abitazioni ed aree scoperte, adibiti ad uso stagionale o ad uso non continuativo ma ricorrente. La riduzione si applica se le suddette condizioni risultano da licenza o atto assentivo rilasciato dai competenti organi per l’esercizio dell’attività o da dichiarazione rilasciata dal titolare a pubbliche autorità.
 
Le riduzioni si applicano dalla data di effettiva sussistenza delle condizioni di fruizione se debitamente dichiarate e documentate nei termini di presentazione della dichiarazione iniziale o di variazione o, in mancanza, dalla data di presentazione della relativa dichiarazione.
Le riduzioni cessano di operare alla data in cui ne vengono meno le condizioni di fruizione, anche in mancanza della relativa dichiarazione.

Allegati

Descrizione Nome
DENUNCIA TARI UTENZA DOMESTICA DENUNCIA TARI UTENZE DOMESTICHE.pdf  
DENUNCIA TARI UTENZA NON DOMESTICA DENUNCIA TARI UTENZE NON DOMESTICHE.pdf  
MODULO CONVENZIONE COMPOSTAGGIO DOMESTICO MODULO CONVENZIONE COMPOSTAGGIO DOMESTICO.pdf  
torna all'inizio del contenuto