Protezione Civile “El Castelo” ODV

Associazione di carattere sociale

Descrizione

Presidente: Dalla Fontana Simone
Vice-Presidente: Canale Claudio
Segretario: Nardi Galliano

Fino a qualche tempo fa la Protezione Civile era intesa essenzialmente come attività di soccorso susseguente ad un evento calamitoso, un sentimento di solidarietà, un forte senso civico, una spinta emotiva.

Dopo gli eventi catastrofici del Friuli e, più ancora, dopo il terremoto dell'Irpinia, il concetto di Protezione Civile è stato rivisto o, meglio, è stato notevolmente ampliato. Attualmente la Protezione Civile è un sistema articolato, costituito da enti e soggetti diversi quali le Amministrazioni dello Stato, il Dipartimento Nazionale, le Regioni, le Provincie, i Comuni e le Comunità Montane. Ognuna con i propri compiti stabiliti dalla legge. Le strutture operative sono essenzialmente: il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, le Forze Armate, le Forze di Polizia, il Corpo Forestale dello Stato, i Servizi Tecnici Nazionali, i Gruppi Nazionali di Ricerca Scientifica, l'Istituto Nazionale di Geofisica ed altre Istituzioni di Ricerca, la Croce Rossa Italiana, le strutture del Servizio Sanitario Nazionale, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino, le Organizzazioni di Volontariato.

Alla Protezione Civile vengono ora assegnate tutte le attività di previsione e prevenzione dei rischi, le attività di soccorso durante gli eventi calamitosi, le iniziative necessarie al superamento dell'emergenza.

Come si può vedere, operano un numero considerevole di attori, che devono essere coordinati attraverso un’efficace attività di pianificazione articolata dal livello nazionale a quello locale.

La vita quotidiana è fonte continua di rischio; la conoscenza del rischio, del suo svolgersi e dei suoi effetti deve abituarci a convivere con esso e indurci a tenere la condotta più coerente, adottando il comportamento idoneo a salvaguardare la vita e i beni.

Per la creazione di tale coscienza diventa fondamentale la corretta informazione-formazione .

Essenziale è naturalmente quella fornita ai ragazzi nelle scuole, nelle comunità, nelle organizzazioni di volontariato, per far sì che essi siano istruiti sul da farsi nelle eventuali emergenze ma è altrettanto fondamentale che tutta la cittadinanza sia a conoscenza dei pericoli presenti sul proprio territorio. Per questo è importante che la cultura della Protezione Civile, come strumento di prevenzione e di autoprotezione, diventi patrimonio culturale dei singoli, dei gruppi e delle istituzioni.

Modalità di accesso

Accesso su appuntamento.

Indirizzo

Lugo di Vicenza

Ultimo aggiornamento: 05/01/2024, 16:29

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri